Formaggio di Malga

Guida al Formaggio di Malga

Nel nostro ultimo viaggio in Carnia, la splendida zona al confine Nord Ovest del Friuli, proprio dove questo si incontra con il Veneto, abbiamo potuto approfondire la nostra conoscenza con i formaggi di Malga. Si tratta di una particolare tipologia di formaggio davvero squisito, potremmo dire quasi per intenditori e che non ha nulla a che vedere con praticamente tutto quello che si può trovare nella grande distrubuzione. Ma andiamo con ordine.

Formaggio di Malga : cosa vuol dire

Il formaggio di malga anche detto formaggio di Alpeggio è quello prodotto durante la monticazione, ossia quando mucche, pecore e capre vengono portati a pascolare in quota, sulle Alpi, tra i 600 ed i 2500 metri di altezza. A queste altitudini gli animali vivono un periodo molto salutare per la loro vita : fanno movimento, rinforzano l’apparato muscolare e si nutrono di specie di erbe che non troverebbero a quote più basse. Persino l’esposizione maggiore al sole è un fattore che migliora la qualità del loro pelo. Questo periodo, noto anche come transumanza, dura da Maggio a Settembre. Solo in questi mesi vengono prodotti i formaggi di Malga.

Il formaggio di Malga della Carnia : un’esperienza di gusto sempre diversa

I formaggi di malga della Carnia che abbiamo avuto modo di provare sono a base di latte crudo non pastorizzato. Un latte che mantiene – quindi – tutte le sue proprietà organolettiche, oltre che ad un sapore davvero unico e particolare. I produttori che abbiamo incontrato ci tenevano sempre a sottolineare che gli animali al pascolo si nutrono soltanto di erba di montagna, senza mangimi nè integrazioni chimiche di alcun genere. Questo ti permette di provare un prodotto davvero di altri tempi dalla qualità e dal gusto eccellente. Ogni formaggio di malga è diverso dall’altro : l’alimentazione libera e la vita all’aperto fanno in modo che ogni formaggio abbia sfumature di sapore differenti. Quando li si acquista, spesso è possibile persino scegliere tra diverse ‘altitudini’ di produzione. Vi è poi l’arte dell’affinamento, ossia della stagionatura assieme ad un altro ingrediente particolare che conferisce al prodotto finito un sapore davvero unico, per veri intenditori.

I migliori formaggi di malga della Carnia che abbiamo provato :

Formaggio a latte crudo non pastorizzato (Famiglia Petris)

Formaggio M.Pieltinis Latte crudo 1.800 metri (Malga Alta Carnia)

Formaggio affinato nella Birra Affumicata di Sauris (Malga Alta Carnia)

Formaggio di malga : dove acquistare

I formaggi di malga della Carnia possono ovviamente essere acquistati in questa splendida terra – la Carnia. Molte attività, oltre ad avere un punto vendita dove è possibile recarsi di persona, permettono anche di acquistare online. Vi consigliamo di utilizzare il motore di ricerca di Mangiaregione per trovare l’azienda che fa al caso vostro tra le tante che abbiamo avuto modo di conoscere.

Total
292
Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*